Corso di 1° livello sul ruolo di CTU e CTP nei casi di separazione

CTUCTP

IL RUOLO DELLO PSICOLOGO COME CTU E CTP, DELL’AVVOCATO, DELL’EDUCATORE, DEL COUNSELOR E DELL’ASSISTENTE SOCIALE, NELLE SEPARAZIONI CONIUGALI: IL NUOVO CONTESTO DETERMINATO DALLA NORMATIVA SULL’AFFIDO CONDIVISO

 

Obiettivi
Fornire una specifica formazione teorica, tecnica, strumentale e pratica relativamente all’operatività propria dello Psicologo Forense, con particolare riferimento all’ambito della separazione coniugale. Affinché ciò sia possibile si vogliono approfondire le conoscenze inerenti le dinamiche relazionali che emergono durante le separazioni consensuali e contenziose, a seguito dell’introduzione dell’art. 155 C.C. nel nostro ordinamento.

Tali approfondimenti permetteranno al professionista di comprendere e gestire al meglio le dinamiche relazionali fra i coniugi in separazione, garantendo così una efficace mediazione e una maggiore tutela sia dei minori coinvolti, sia dei vissuti degli adulti implicati in questa complessa fase di transizione, consentendo la valutazione e la valorizzazione delle risorse presenti nel contesto.

Verrà analizzato, inoltre, il ruolo delle differenti professionalità coinvolte nelle differenti  tipologie di interventi applicabili e le dinamiche relazionali fra di esse.

Destinatari
Psicologi, Psicoterapeuti, Educatori, Counselor, Assistenti Sociali, Psichiatri e Neuro Psichiatri, Avvocati.

Metodologia
Il corso si svilupperà attraverso lezioni frontali, lavori di gruppo, analisi di eventuali casi privilegiando un approccio sistemico, volto ad integrare le competenze di carattere giuridico con le conoscenze proprie della teoria psicologia infantile e adolescenziale, nonché delle dinamiche di coppia e familiari.

Programma
Il corso affronta i seguenti temi:

  • Analisi del macro contesto (normativo e relazionale) e dei contesti subordinati che lo costituiscono;
  • Analisi delle dinamiche relazionali nella coppia in conflitto;
  • Il minore conteso: ricadute psicologiche e giuridiche;
  • L’Alienazione Parentale;
  • Strumenti e metodi di valutazione delle capacità genitoriali
  • L’affidamento del minore: accompagnamento alla genitorialità nella situazione della separazione;
  • Metodologie di intervento per la risoluzione dei conflitti: strumenti e risorse;
  • Analisi dei differenti equilibri familiari;
  • I periziati e la loro personalità: valutazione e gestione della relazione nell’ambito peritale.

Durata del corso
7 incontri di 3,5 ore ciascuno

Docenti
Dott. Severo Rosa: Psicologo, Psicoterapeuta individuale e della famiglia, Consulente per il Tribunale di Bologna.
Dott.ssa Laura Volpini: Psicologa Giuridica Forense e Criminologa. Psicoterapeuta, docente di Psicologia Sociale Forense Università degli Studi di Roma “Unitelma Sapienza”.

Costo: Il percorso ha un costo complessivo di 450€ + IVA* da pagare in un’unica soluzione alla conferma dell’iscrizione.

* Qualora variasse la misura dell’Iva, gli importi saranno corrispondentemente adeguati.

Date: 13 ottobre, 3 novembre, 24 novembre, 15 dicembre, 12 gennaio, 2 febbraio, 23 febbraio.
Gli incontri si svolgeranno dalle ore 15 alle ore 18.30 presso il Centro Bolognese di Terapia della Famiglia, in via Galliera 11 a Bologna.

 

ISCRIZIONI: Il percorso prevede un massimo di 15 partecipanti, verrà considerato l’ordine di arrivo cronologico della richiesta di iscrizione al seguente indirizzo e-mail: centro@terapiafamiliare.org.

Scarica il modulo di iscrizione